VITTORIE
squadra di Cristiano: 94
squadra del Bene: 74
PARTITE GIOCATE: 181


CAPOCANNONIERE
Patrick Ucciardo
346 reti


Torna alla pagina principale
Sabato 4 ottobre 2008 — Squadre assolutamente equilibrate e incontro completamente combattuto per tutta la durata del gioco. All'avvio passa in vantaggio la Squadra di Cristiano con una infilata di testa di Iano su battuta dall'angolo di Roberto. A metà incontro è Patrick l'autore del pareggio: dopo essersi allargato sulla sinistra e aver schivato due avversari, scarica un bolide preciso sulla parte interna del palo. Il rimpallo è in rete e il portiere, incolpevole, è battuto. Pochi minuti dopo arriva il nuovo vantaggio per merito di Luigi che su lancio dalla difesa raccoglie e scaglia in porta la sfera. Da segnalare, a pochi minuti dalla fine, un'ennesima bordata di Patrick deviata oltre la traversa da Antonino durante il suo turno in porta.
  Ci sono 69 commenti. Leggi o Scrivi commenti Condividi

Le Pagelle di Ziliani

Luigi Sammarco Luigi Sammarco
37 anni 
Il tratto peculiare della sua prestazione è stata la capacità di svariare presentandosi ora come playmaker ora come terminale offensivo riuscendo in tal modo ad eludere le marcature della difesa avversaria;suo il goal che fissa il risultato sul 2 a 1 inserendosi astutamente tra le maglie troppo larghe della S.d.B.:VERSATILE!!! PS: Invita ripetutamente gianluca a restituire la sfera agli avversari dopo che il gioco è stato fermato per cause di forza maggiore:LEALE(malgrado cristiano)!!!


Roberto De Felice Roberto De Felice
32 anni 
Gara tutta cuore e corsa; solita grinta a iosa; qualche pallone smistato troppo in ritardo per l'accorrente sammarco; preziosi i ripiegamenti difensivi: COMBATTENTE!!!


Sebastiano Midolo Sebastiano Midolo
31 anni 
Scevro da imprescindibili compiti difensivi, riesce, partendo dalle retrovie, a far ripartire la manovra della squadra con buona precisione e fisicità devastante; in marcatura è sempre puntuale e negli inserimenti offensivi da dietro inizia a trovare 1 nuova vocazione: TRANSFORMERS!!!


Gianluca De Felice Gianluca De Felice
41 anni 
Al rientro dopo 1 fastidioso infortunio riesce abilmente a mascherare 1 forma non eccelsa aiutato oltre che dall'intesa col compagno di reparto anche dalla partita chiusa con pochi spazi; abile nel far ripartire la manovra con geometrie semplici ma efficaci: LUCA 2, IL RITORNO!!!


Antonino Parisi Antonino Parisi
35 anni 
Si rende protagonista di memorabili duelli corpo a corpo con patrick; al pari di gianluca, trae grande giovamente dalle squadre corte e difficilmente viene sverniciato in velocità anche grazie al suo spiccato senso della posizione: IN CRESCITA!!!
Giuseppe Valvo
 37 anni
Giuseppe Valvo
Le marcature strette lo costrigono ad esaltare la capacità di smistare la palla di prima cosa che gli riesce quasi sempre; nel momento in cui sente che il momento di cambiare il volto ad 1 partita "stitica" è arrivato prescrivendo 1 purga alla difesa avversaria arriva improvviso e prematuro il fischio finale: RAMMARICATO!!!


Patrick Ucciardo
 30 anni
Patrick Ucciardo
Ingaggia duelli tutto fisico e determinazione col suo antagonista antonino, riuscendo in 1 sortita offensiva fulminea a trovare lo spazio per 1 sinistro terrificante che bacia il palo e gonfia la rete.Pochi gli spazi disponibili; pregevole il duetto tutto tecnica con peppe con palla fuori di 1 soffio;il legno poco prima del fischio finale non gli è nuovamente amico siglando la parola fine ad innumerevoli tentativi: ADDANNATO!!!


Daniel Ucciardo
 37 anni
Daniel Ucciardo
Cuore, attacamento alla maglia e volontà di portare avanti la causa della S.d.B. non sono certo deficitari; tuttavia denota qualche imprecisione difensiva allorchè viene a trovarsi in marcatura e nelle ripartenze appare meno chirurgico del solito; i pochi spazi e la impposibilità di avere il tempo necessario per alzare la testa e ragionare non gli sono compagni: SOTTOTONO!!!


Salvatore Rizza
 37 anni
Salvatore Rizza
Partita giocata in apnea dal primo all'ultimo secondo(che poi non sono stati così distanti); è 1 vero e proprio pit-bull pronto a mordere i polpacci degli avversari senza lasciar loro lo spazio e il tempo per ideare calcio; palla o gamba fa lo stesso: ciò che conta è ergere 1 muto invalicabile; del resto non è 1 gioco per signorine e lui è "maschio"..."molto maschio":VIRILE!!!


Giovanni Ferlisi
 26 anni
Giovanni Ferlisi
Cala in campo una voglia di fare e a volte strafare non comuni; corre all'inverosimile e lotta su ogni pallone come fosse quello decivo; lievemente impreciso in qualche marcatura 1 po' troppo larga; prestazione cmq positiva e di sostanza: QUANTITATIVO!!!




 
 
realizzato da Antonino Parisi css valid css valid