VITTORIE
squadra di Cristiano: 94
squadra del Bene: 74
PARTITE GIOCATE: 181


CAPOCANNONIERE
Patrick Ucciardo
346 reti


Torna alla pagina principale
Sabato 11 ottobre 2008 — Le squadre di oggi sono differenti per una unità e due cambi rispetto alla settimana scorsa, ma l'equilibrio in campo è praticamente lo stesso. La prima parte dell'incontro trascorre sostanzialmente in pareggio; successivamente la Squadra del Bene si porta in vantaggio di tre reti; ma è proprio negli ultimi minuti che gli avversari recuperano e lottano fino alla fine per raggiungere almeno un pareggio. L'assedio dura poco, Dario fischia la fine e la Squadra del Bene vince per 8 reti a 7.
  Ci sono 57 commenti. Leggi o Scrivi commenti Condividi

Le Pagelle di Ziliani

Giovanni Ferlisi Giovanni Ferlisi
26 anni 
Partita sottotono per il giovane e talentuoso tornante; non si amalgama affatto con i membri della squadra e si incaponisce in sterili dribbling che nulla fruttano se non un ritardo colossale nel tentativo di capovolgere rapidamente l'azione; pecca in visione di gioco malgrado il solito impegno fisico:OBNUBILATO!!!!


Luigi Sammarco Luigi Sammarco
37 anni 
Partita di qualità (come sempre) e anche di quantità dalla metà campo in avanti dove appare molto mobile e voglioso di creare gioco; apprezzabili le aperture improvvise dopo pochi tocchi ed i tiri scagliati in porta da ogni dove: VIVACE!!!


Sebastiano Midolo Sebastiano Midolo
31 anni 
Partita di grandissima sostanza; pur non concedendo magie alla platea, riesce a giocare, con 1 percentuale bassissima di errori, 1 numero incredibile di palloni!Col fisico prestante protegge e riparte a mo' di autotreno su cui si infrangono spesso molte "utilitarie"; TIR!


Gianluca De Felice Gianluca De Felice
41 anni 
Prezioso nel far ripartire con ordine la manovra a squadre schierate ma a volte in ritardo nelle chiusure difensive forse a causa della prolungata convalescenza che gli ha fatto perdere il ritmo partita; importante motivatore in campo: ESPERIENZA!!!


Antonino Parisi Antonino Parisi
35 anni 
Gagliardo come al solito, in campo scende prima il cuore delle gambe ma a volte non basta...e sabato la tecnica ha avuto la meglio sulla pervicacia, la classe sul fisico...ma tant'è...lui lo sa e state certi che ci riproverà alla prossima: TENACE!!!
Giuseppe Valvo
 37 anni
Giuseppe Valvo
E' l'elemento più fantasioso da cui ci si puo attendere il colpo ad effetto "ex abrupto"; gioca per la squadra cercando e trovando ordine coadiuvato dai compagni tutti diligenti nel mantenere le posizioni; 1 tacco, 1 apertura di prima, 1 velo smarcante giustificano la presenza e se poi arriva anche la vittoria in 1 serata in cui + che finalizzare suggerisce...che dire...va bene così: PROPOSITIVO!!!


Patrick Ucciardo
 30 anni
Patrick Ucciardo
Vive per il gol e palla al piede non vede che la porta; tira con la rabbia di chi vorrebbe sfondare la rete e quando il sinistro gira come sabato sono dolori per tutti; l'impeto e la voglia di timbrare il cartellino delle maarcature ricorda 1 Riva d'altri tempi: ROMBO DI TUONO!!!


Daniel Ucciardo
 37 anni
Daniel Ucciardo
1 appunto da muovere a Daniel: ma ci voleva tanto a dire che per poter rendere al massimo deve prima esibirsi con patrick in 1 esilarante quadretto familiare? Se per fare quel popò di assist e di gol deve prima apostrofare l'amato fratello con epiteti non certo epici...beh...penso che i membri della S.d.B. converranno con patrick quando non serve l'accorrente daniel: PROVA DI CARATTERE!!!


Salvatore Rizza
 37 anni
Salvatore Rizza
I suoi sermoni, le sue giustificazioni addotte col piglio di un giurista circa fantomatici falli ed entrate sopra le righe conferiscono alla partita quel quid che rende tutto + farsesco; alla resa dei conti mette però in campo tanta, tantissima sostanza; gli avversari con lui in campo sanno che per violare la rete della S.d.B. devono fare cose "incredibili": LEONE!!!


Giovanni Campisi
 36 anni
Giovanni Campisi
Acquisto prezioso e inatteso per la S.d.B.; malgrado 1 condizione atletica non al top a causa di 1 prolungata inattività che lo condiziona nei recuperi sfoggia grande sicurezza, ordine, personalità, spirito di sacrificio e voglia di mettersi in gioco; ritrova 1 destro secco e preciso e 1 tacco a beffare la difesa avversaria: OSSERVATO SPECIALE!!!




 
 
realizzato da Antonino Parisi css valid css valid